IL PROCESSO

LA STORIA

Il gin latino è realizzato in Italia, dove le origini del gin possono essere fatte risalire ai monaci di Salerno del XII secolo. Durante questo periodo formativo per la cultura occidentale, i monaci italiani aggiunsero il ginepro per produrre la loro distillazione di "acqua vita" o "acqua della vita". È nato Gin.

oggi

Oggi, Latin Gin è un'opera di artigianato moderno prodotta ai piedi delle Alpi italiane. Distillato da un'azienda familiare centenaria che ha perfezionato l'arte della produzione di distillati utilizzando la distillazione sottovuoto, detta anche distillazione a freddo. Questo metodo utilizza una temperatura più bassa evitando la degradazione del prodotto legata al calore per una migliore ritenzione del sapore

DENTRO

Latin Gin è creato con un'attenzione senza compromessi ad ogni dettaglio. Botanicals, frutti tropicali e agrumi raccolti a mano al culmine della freschezza vengono lavorati in diversi giorni di estrazione continua per preservare il fresco profilo aromatico di ogni ingrediente. L'esperienza e il tempo sono fondamentali per perfezionare il processo di stratificazione delle varie botaniche in ogni distillato.

QUALITÀ

Il risultato organolettico di questo processo è l'eccellenza negli aromi, nella rotondità e nella pulizia. Esalge le altre caratteristiche del prodotto con le botaniche in primo piano il protagonista in ogni espressione di latino Gin. Il patrimonio del maestro distillatore di arte, cultura e design, infonde raffinatezza allo spirito finale e ogni bottiglia un capolavoro di tradizione.

LA BOTTIGLIA

Un grande gin è un'opera d'arte, e l'oggetto che lo contiene deve rispecchiare la bellezza del suo interno. L'iconica bottiglia di Latin Gin è una scultura artistica, progettata con precisione senza pari da un rinomato scultore digitale e imbottigliata in Francia utilizzando il miglior vetro flint. Traendo ispirazione dall'Art Nouveau latina e dall'Art Déco latina, la bottiglia evoca un momento di massima creatività e opulenza.